“Ma a cosa serve il buco nel mestolo per gli spaghetti?”. Dite la verità ve lo siete sempre chiesto senza darvi una risposta. Eh no, non serve (solo) per scolare l’acqua. In realtà ha una finzione specifica e geniale: d’ora in poi lo userete sempre così

Postato a by admin
Categoria
354


Ci sono oggetti della vita quotidiana che ci passano davanti agli occhi e neanche ci accorgiamo di alcune particolarità che sono proprio sotto agli occhi. E non facendoci caso non ci accorgiamo neanche che li stiamo usando nel modo sbagliato. Oppure che non li stiamo sfruttando nelle loro piene potenzialità. Un esempio? Tutti in casa abbiamo il mestolo per scolare gli spaghetti. Lo usiamo di frequente e in effetti è molto comodo visto che ci fa usare un utensile in meno. Grazie a questo semplicissimo oggetto evitiamo l’uso dello scolapasta che alla fine è come una pentola in più da lavare. Ebbene questo praticissimo mestolo al centro ha un foro. Avete mai pensato a cosa serve? Qual è la sua funzione? In molti vi starete dicendo ma certo sappiamo bene a cosa serve a far passare l’acqua per colare gli spaghetti. In effetti anche questo ma non è la sola funzione che il mestolo, utilissimo attrezzo da cucina, può avere. Partiamo dal dire che in commercio ce ne sono di diversi tipi, misure e dimensioni con o senza buco. Il buco nel mestolo è una funzione in più che appena scoprirete non potrete più fare a meno.

L’ARTICOLO CON LE FOTO CONTINUA NELLA PAGINA SEGUENTE

Pages: 1 2 3

Info sull'Autore