La Nuova Zelanda boccia la nuova bandiera

Postato a by Alessio Scalzo
Categoria
399

124130705-cc556dec-e233-4863-b292-aebaa01a9c16

I neozelandesi hanno bocciato la nuova bandiera.

I cittadini erano stati chiamati a decidere se cambiare la bandiera nazionale (a sfondo blu con il britannico Union Jack e la costellazione del Croce del Sud) con il disegno alternativo che era stato selezionato con consultazione popolare: quest’ultimo mostra la nativa felce argentata, simbolo delle nazionali sportive a partire dal rugby e anche la Croce del Sud.

In base ai risultati del referendum appena concluso, il 57% rifiuta la nuova versione della bandiera nazionale, mentre il 43% si è detto favorevole al cambiamento. Più di 2 milioni di persone si sono recate alle urne per votare.
Il disegno alternativo è stato scelto dagli elettori fra i cinque vagliati da una commissione di esperti da una short list di 40, a loro volta selezionati fra i circa 10.200 proposti dal pubblico. Una simile decisione per voto popolare non ha precedenti al mondo, secondo gli organizzatori, poiché altri Paesi hanno cambiato bandiera nel corso della storia con una rivoluzione, attraverso la legge o con un decreto.

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.