Liberati dalla sinusite in pochi minuti, usando solo ciò che hai in cucina. Ecco come fare

Postato a by admin
Categoria
219

La sinusite è una malattia piuttosto diffusa. Deriva dal processo infiammatorio dei seni paranasali. A volte, questa infiammazione può cronicizzare e persistere così più di 8 settimane e ripresentarsi ciclicamente, soprattutto ogni qualvolta se ne verifichino le condizioni (ovvero quando le mucose risultano particolarmente sensibili alle infezioni).

In genere, capita che la sinusite si presenti accompagnata da processi infiammatori di primo o secondo grado. Sia nel primo che nel secondo caso, le mucose irritate si gonfiano in risposta all’infiammazione. In questo modo, si ristringono gli osti che mettono in comunicazione i seni paranasali e le cavità nasali stesse. Pertanto, il muco che ristagna all’interno delle cavità, diventa la casa più ospitale per i batteri, e per questo, spesso, le infiammazioni si evolvono in infezioni.

Ma quali sono i sintomi più comuni di chi soffre di questo tipo di disturbo?
– Mal di testa
– Tosse
– Febbre
– Affaticamento costante
– Difficoltà a respirare
– Inibizione del senso dell’olfatto

Se si crede di esserne affetti, è bene recarsi quanto prima dal medico per stabilire una terapia in grado di combattere efficacemente la sinusite. In ogni caso, possiamo anche provare prima a tenere a basa i sintomi più fastidiosi con rimedi casalinghi a basso costo e privi di dannosi effetti collaterali.

Un’infezione trascurata o comunque protratta nel tempo, può causare problematiche molto serie, quindi non va sottovalutata. È bene intervenire quanto prima, per questo vi invitiamo ad andare in cucina e preparare in poche mosse quest’utile rimedio.

È opportuno chiarire che la sinusite cronica (ovvero quella che va oltre le 8 settimane di infezione), può derivare da diversi fatto come il setto nasale deviato o la presenza interna di polipi. Per scartare queste ipotesi, è meglio fare una visita medica da uno specialista.

 

Volete provare ad attenuare i sintomi della sinusite? Il rimedio che vi proponiamo è davvero semplice da preparare. Ecco cosa vi occorre:
– ¼ di tazza di aceto di mele non filtrato
– 1 cucchiaio di peperoncino di cayenna
– 1 cucchiaio di miele
– Un limone
– Acqua q.b.

Mettete in un pentolino una tazza d’acqua e lasciate bollire insieme ad un mezzo limone tagliato a pezzi. Quando cominceranno a spuntare le bollicine, continuate a lasciare sul fuoco per altri 5 minuti. Poi, spegnete e aggiungete l’aceto di mele. Poi, il, peperoncino e il miele. Mescolate bene e rimettete la soluzione sul fuoco. Appena tonerà a bollire, spegnete di nuovo e lasciate riposare. Potrete rimuovere solo allora le bucce di limone.

Quando la bevanda sarà fredda sufficientemente per berla senza provocarsi ustioni, allora potrete assumerla. È bene bere il composto almeno due volte al giorno perché faccia effetto. È consigliato, la mattina appena svegli e di sera, prima di andare a letto.

Tutti questi ingredienti hanno la capacità di rendere il vostro sistema immunitario più forte contro gli attacchi degli agenti esterni.

(Fonte: Fidelity News)

Info sull'Autore