“Non ce la faccio, taglia tutto”. Non si pettina da mesi e, quando si presenta dalla parrucchiera con quella massa di capelli impenetrabile e piena di nodi, chiede di essere rasata. Ma la donna sente la sua storia triste e si commuove. E decide di fare qualcosa per lei. Così, dopo 13 ore di lavoro armata di pettine, spazzola e forbici, la trasforma in questo modo. Spettacolare!

Postato a by Alessio Scalzo
Categoria
1544

La depressione è una malattia come le altre. Colpisce chiunque, indifferentemente dal sesso e dall’età, dalla razza e dallo status sociale. E, se qualcuno riesce a mascherare la propria depressione e ha vivere la propria vita, c’è chi la vita non riesce a viverla. E, a malapena, si alza dal letto. A proposito di depressione, c’è un post condiviso su Facebook da una parrucchiera, Kayley Olsson, che è subito diventato virale. Un post che spezza il cuore e che apre gli occhi su questo male oscuro che non dà scampo. Neanche a una ragazzina di 16 anni che avrebbe tutte le ragioni per essere felice e godersi la vita. O almeno questo è quello che crediamo noi. Perché la ragazzina di cui racconta la Olsson è una ragazzina depressa e fatica persino ad alzarsi dal letto. La ragazza in questione si è presentata nel negozio della Olsson con questi capelli: una massa di capelli indomabili, che la ragazza non pettinava da mesi. Anche pettinarsi, con quella depressione, era un’impresa impossibile. Così la ragazza, che ha preferito rimanere anonima, è andata dalla parrucchiera per farsi rasare a zero. Non avendo pettinato la sua chioma per tantissimo tempo, i suoi capelli erano incredibilmente intrigati.

L’ARTICOLO CON LE FOTO CONTINUA NELLA PAGINA SEGUENTE

Pages: 1 2 3 4 5

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.