Oddio, sto venendo. L’ultima frontiera del trash in TV. La concorrente del popolare reality ha un orgasmo in diretta, sotto gli occhi stupidi degli altri partecipanti.

Postato a by admin
Categoria
1099

Che il reality show Geordie Shore non fosse proprio all’insegna della sobrietà e del buon senso è cosa nota a tutti. Il segreto del successo della popolare trasmissione in onda su MTV è d’altronde da ricercare proprio nel trash estremo dei suoi concorrenti, che non mancano puntualmente di lasciarsi andare a scene di nudo, sesso e colossali sbronze sotto gli occhi delle telecamere. Un format di marca britannica che ha visto di recente l’esordio anche di un volto noto agli italiani, la bella ereditiera Elettra Lamborghini, nipote ed erede di Ferruccio che nel 1963 aveva fondato l’omonima casa automobilistica divenuta simbolo del lusso nostrano nel mondo. E che sempre nelle ultime puntate ha toccato nuove vette di trasgressione, mostrando un orgasmo in diretta da parte di una delle concorrenti, Chloe Ferry, 21 enne originaria di Newcastle. Un siparietto già molto discusso in rete e che è andato in scena, per la cronaca, all’interno di una vasca idromassaggio. (Continua a leggere dopo la foto)

La giovane si è infatti infilata nell’acqua calda per rilassarsi, subito seguita dagli altri concorrenti Abbie Holborn, Nathan Henry e dalla stessa Elettra Lamborghini. Si è seduta sopra il getto da quale fuoriusciva il liquido bollente e ha subito iniziato a emettere gemiti di piacere, puntualmente inquadrata dalla sempre attenta regia. Gli altri partecipanti, ovviamente, sono rimasti alquanto increduli. (Continua a leggere dopo la foto)

Chloe a un certo punto ha addirittura rovesciato gli occhi all’indietro, continuando fino a raggiungere il climax. La serata è poi proseguita con eccessi di ogni tipo, nudità in serie e un party alcolico durante il quale alcune ragazze si sono fatte versare della vodka in mezzo al seno. Come già detto, d’altronde, il bon ton e la discrezione non sono proprio di casa tra gli agguerriti concorrenti del Geordie Shore.

 

Info sull'Autore