Vietnam: condannati due blogger per articoli «antigovernativi»

Postato a by Alessio Scalzo

Presidential_Palace_Hanoi_388606781_40a24f0ceb

 

 

Il tribunale di Hanoi ha condannato due noti blogger vietnamiti a cinque anni di reclusione, per aver pubblicato articoli contro lo stato.

I protagonisti della storia sono Nguyen Huu Vinh, poliziotto, che aveva dei legami con l’élite del Partito Comunista, e la sua assistente Minh Thuy Thuy, che ha ricevuto una condanna di tre anni. Entrambi, in stato di fermo sin dal 2014, hanno negato le accuse ricevute.

Il blog “Ba Sam” è stato accusato di aver postato contenuti antigovernativi e di aver attratto milioni di persone.

Precedentemente la polizia aveva interrotto le proteste fuori dall’aula del tribunale, manifestazioni a favore dei due detenuti dove si chiedeva a gran voce il loro rilascio.

In Vietnam vi è un unico partito di stato al governo, spesso criticato dai gruppi a difesa dei diritti civili per la sua intolleranza nei confronti dei dissidenti o di chi protesta. Anche i media in questo stato asiatico sono controllati dal governo e pesantemente regolamentati.

Con tutto questo controllo, Internet è diventato il posto migliore dove discutere dell’operato del governo e delle autorità.

Il caso di Nguyen Huu Vinh differisce da quelli di altri blogger incarcerati di recente, per via dell’ambiente familiare: il padre è stato un ministro del governo e ambasciatore presso l’Unione Soveietica.

Il blog sotto esame, che aveva aperto i battenti nel 2007, conteneva un mix di notizie e analisi da parte di figure illustri.

«Sono completamente innocente», ha detto Vinh alla corte.

La sua assistente, Minh Thuy Thuy, ha dichiarato all’Associated Press che non sapeva chi avesse scritto gli articoli.

Le autorità hanno detto i due avrebbero ridotto la fiducia e le credibilità della gente nei confronti del partito.

Il giudice Nguyen Van Pho, che presiedeva la corte, ha detto che gli articoli «distorcono la linea e le politiche del partito e delle leggi di stato e diffamano gli individui».

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.