La Russia si ritirerà dalla Siria entro tre giorni

Postato a by Alessio Scalzo

Russian_military_aircraft_at_Latakia,_Syria_(1)

 

Il comandante in capo delle forze aeree russe, ovvero il generale Viktor Bondarev, ha comunicato che il ritiro dei principali gruppi delle forze russe in Siria sarà portato a termine nei prossimi due, tre giorni.

La notizia è stata data dall’agenzia di stampa RIA Novosti, che ha parlato direttamente con il generale.
«Penso che questo affare sarà concluso velocemente. Il rigore di questi termini sono stati stabiliti dal comandante in capo supremo e dal ministro della Difesa. Nei prossimi due, tre giorni porteremo a termine il compito stabilito» ha spiegato Bondarev alla stampa.

Gli aerei russi, che partiranno dalla base aerea Khmeimim in Siria, affronteranno un lungo volo verso i punti di dislocazione permanente che si trovano sul territorio della Federazione Russa.
La partenza delle truppe sarà effettuata in gruppi: ognuno di questi sarà composto da un aereo “leader” cargo (Tu-154 o Il-76), che si occuperà di trasportare il personale tecnico e le varie attrezzature, e da altri aerei militari.

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.